Tortine ai pistacchi e mele

tortine ai pistacchi e mele

Questa è la ricetta che ho preparato per partecipare al contest de La ciliegina sulla torta “E’ sempre l’ora del tè”. Volevo qualcosa di soffice, qualcosa che potesse andar bene sia con un buon tè caldo, da sorseggiare durante una uggiosa giornata autunnale, sia con un dissetante tè freddo, da bere in un’afosa giornata estiva, di quelle che io già adesso comincio a soffrire. E’ così che sono nate queste tortine ai pistacchi e mele: le mele hanno dato la sofficità e i pistacchi il tocco in più al sapore.

Ingredienti per le tortine
4 uova (tuorli e albumi separati)
110g pistacchi sgusciati*
90g farina
140g mela Granny Smith (1 mela circa)
5 cucc. zucchero
½ bicchiere di olio
1 bustina pane angeli
1 cucc. essenza vaniglia
burro per la pirofila

Ingredienti per la crema di pistacchi**
60g pistacchi sgusciati
6 cucchiaini di panna per dolci (possibilmente double cream)
(latte condensato opzionale)

Procedimento
Portare a bollore abbondante acqua in una pentola. Mettere i pistacchi sgusciati in un colino e immergerli per 20-30 secondi nell’acqua bollente. Stenderli su un panno di cotone e spellarli uno ad uno. Dopo averli spellati, macinare finemente i pistacchi in un mixer.

Sbucciare la mela e tagliarla a tocchetti piccolissimi. Rompere le uova dividendo i tuorli dagli albumi. Sbattere i tuorli con 5 cucchiai di zucchero fino a rendere il composto gonfio e pallido. Aggiungere ai tuorli i pistacchi sbriciolati, la mela a tocchetti, l’essenza di vaniglia, l’olio e la farina setacciata. Mischiare per incorporare tutto.

In un’altra ciotola, montare gli albumi a neve aggiungendo un pizzico di sale. Quando saranno ben montati, incorporare gli albumi al composto precedentemente preparato. Aggiungere pochi albumi per volta, mescolando sempre dal basso verso l’altro dopo ogni aggiunta.

Versare il composto in una teglia imburrata e cuocere in forno preriscaldato a 170°C fino a che, infilando uno stecchino al centro della torta, ne uscirà completamente asciutto. Lasciar raffreddare la torta prima di sformare***.

Nel frattempo procedere con la preparazione della crema di pistacchi. Mettere 60 grammi di pistacchi (stavolta non spellati) nel mixer e macinare finemente. Versare in una ciotola e aggiungere 6 cucchiaini di panna per dolci. La panna ottimale sarebbe la tipica double cream inglese, che è più densa della nostra panna fresca. Non avendola a disposizione, ho usato la panna per dolci a lunga scadenza, che risulta leggermente più densa di quella fresca. Mescolare bene la farina di pistacchi con la panna per ottenere un crema omogenea.

Io ho scelto di usare questa crema senza aggiungere dolcificanti di alcun tipo. La crema leggermente salata si sposa molto bene con la torta dolce, lasciando un sapore molto gradevole in bocca. Tuttavia, se preferite dolcificarla, potete aggiungere del latte condensato a seconda dei vostri gusti.

Quando la torta sarà completamente fredda, ricavare con delle formine rotonde dei dischi di torta. Spalmare la crema di pistacchi sui dischi e guarnire con 3 pistacchi interi.

Con questa ricetta partecipo al contest di La ciliegina sulla torta “E’ sempre l’ora del tè”

*  Da un pacco di 250g di pistacchi non sgusciati  si ricavano circa 110g di pistacchi sgusciati.

** Le dosi date per la crema di pistacchi sono sufficienti per guarnire circa 7 tortine. Se intendete ricoprire tutta la torta vi consiglio di raddoppiare o triplicare la dose.

*** Ho dimenticato di guardare l’ora quando ho infornato ( ‘-.- ), ma direi che il dolce dovrebbe impiegare dai 30 ai 45 minuti per cuocere.

iced tea9

Prossimamente anche la ricetta del tè freddo ai cranberries che accompagna questi dolcetti…

8 commenti

  • Comment author
    Le ricette dell'Amore Vero 29 Maggio 2011@13:14

    complimenti, hai un blog bellissimo! se ti va sei la benvenuta nella mia cucina! bacioni!

  • Comment author
    sere 30 Maggio 2011@00:01

    ciao. che voglia che mi hai fatto venire! mi hanno da poco portato della pasta di pistacchio stupenda da Palermo e questa è l’ocasione perfetta per usarla!
    ho un blog neonato, se verrai a trovarmi mi farà molto piacere. ho bisogno di seguaci!!!
    ciao
    sere

  • Comment author
    Roberta 30 Maggio 2011@15:07

    @ Le ricette dell’Amore vero: grazie mille per i complimenti, passo a trovarti!
    @ sere: grazie! hai un’ingrediente magico…io adoro i pistacchi, si era capito vero?? 😛

  • Comment author
    Deborah 31 Maggio 2011@00:20

    deliziose, e il connubio mela e pistacchio mi incuriosisce tantissimo!

  • Comment author
    Roberta 1 Giugno 2011@13:35

    @ Deborah: grazie, ti assicuro che è da provare!

  • Comment author
    Laura 3 Giugno 2011@01:19

    Ciao complimenti per il blog e per le squisite tortine!!!
    Mi sono unita ai tuoi sostenitori, così ti seguo!!!
    A presto

  • Comment author
    letiziando 4 Giugno 2011@07:24

    Ottimi e di gran gusto questi tortini dolci dall’aspetto meraviglioso.

    Un abbraccio e buon week end

  • Comment author
    Roberta 6 Giugno 2011@21:50

    Grazie Leti!!

Lascia un commento per sere Non lasciare il commento

XHTML: Puoi utilizzare i tag e gli attributi HTML seguenti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Invia