Baccalà al sugo

baccalà al sugo

Il baccalà al sugo è uno dei pochi piatti di pesce che mangio con avidità, accompagnato sempre da qualche  fetta di pane fatto in casa per fare la scarpetta. E’ una ricetta di famiglia, semplice e genuina, che  mia nonna ha insegnato a mia madre e mia madre ha insegnato a me e che, nonostante io sia lontana chilometri, ha sempre il sapore di casa.

Ingredienti
1kg di baccalà, già dissalato*
600 ml di salsa di pomodoro
1 cipolla
una manciata di olive nere dolci
un cucc.ino di capperi in salamoia
3 cucc. olio

Preparazione
Affettare finemente la cipolla e farla appassire con l’olio a fuoco bassissimo per 5-6 minuti. Aggiungere la salsa di pomodoro e lasciar cuocere a fuoco medio per 10-15 minuti o fino a quando la salsa sarà ritirata.**

Snocciolare le olive e tagliarle a pezzetti e sciacquare bene i capperi per eliminare il sale. Unire i capperi, le olive e i tranci di baccalà alla salsa, coprire con un coperchio e cuocere per 10 minuti.

Togliere del fuoco, impiattare e guarnire con qualche fogliolina di prezzemolo.

DSC_3225mod2 copy2

Consigli

  • Il baccalà dissalato si trova sia fresco che surgelato in quasi tutte le pescherie. In alternativa potete comprare quello salato, sciacquaRlo bene sotto acqua corrente e poi metterlo a bagno in abbondante acqua per 3 giorni, avendo cura di cambiare l’acqua  almeno 2 volte al giorno.
  • Il tempo di cottura del sugo dipende dal tipo di salsa che userete. Le conserve fatte in casa (come quella che ho usato io) sono più acquose di quelle comprate e di conseguenza hanno bisogno di una cottura più lunga. E’  importante che il sugo sia ben ritirato prima di aggiungere il pesce perché il baccalà rilascia acqua in cottura  e, se il sugo non fosse ben ristretto, poi risulterebbe troppo diluito.
  • Il baccalà è già molto saporito, quindi non bisogna aggiungere altro sale durante la preparazione.

8 commenti

  • Comment author
    letiziando 23 Gennaio 2012@22:24

    Buono come solo le ricette “d’altri tempi” sanno avere. Le foto come sempre son magnifiche 🙂

  • Comment author
    Filippo 26 Gennaio 2012@11:51

    Si avvicina il pranzo e avrei davvero voglia di mangiarne un pò!

  • Comment author
    kiarina 28 Gennaio 2012@10:52

    Cara Roberta, le tue foto parlano da sole…al di là del fatto che sono meravigliose, questa ricetta è spettacolare, degna di scarpetta finale! Adoroooooooo!!!!!!!!!!! Bacio e buon we

  • Comment author
    Federica 29 Gennaio 2012@07:55

    Adoro il baccalà in tutti i modi. Così è davvero squisito e permette una gran bella scarpetta. Un bacio, buona domenica

  • Comment author
    Monica - Un biscotto al giorno 29 Gennaio 2012@21:50

    Il baccalà è buonissimo, lo adoro proprio!!! Bellissima ricetta!

  • Comment author
    elli 31 Gennaio 2012@11:07

    Buono il baccalà in umido!!! E con queto sugheto…. davvero delizioso!!

  • Comment author
    marina@QCne 2 Febbraio 2012@09:55

    Ma com’è possibile che io non ti avevo nel mio blogroll????
    La ricettina è deliziosa, voglio provare a farlo!
    (ps= ti ho risposto sul mio sito, direi Casolet Val di Sole, Caprino di Cavalese e Primiero fresco. L’ultimo è il più particolare con un gusto molto deciso. Fai mettere sotto vuoto il Puzzone ;-)))))))

  • Comment author
    Roberta 4 Febbraio 2012@19:18

    Letiziando, Filippo, kiarina, Monica, elli, Marina…grazie per i vostri commenti, mi fa piacere legervi 🙂

    @Marina: ti ho risposto anche io da te 😉

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i tag e gli attributi HTML seguenti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Invia