Biscottini assortiti

DSC_0715aa copy

Lo so lo so…vi avevo promesso la seconda versione dei cornetti sfogliati ma poi, pensandoci, due post consecutivi sullo stesso argomento mi sono sembrati noiosi…allora, concedetemi una piccola pausa con questi biscottini assortiti. Li ho fatti un po’ di tempo fa, durante una piovosa domenica pomeriggio passata dentro casa. Era da parecchio che non cucinavo e in un pomeriggio un po’ triste la mia terapia è stata sfornare teglie di biscotti. Non avevo grandi pretese, sono partita da una ricettina base semplice semplice presa da una delle mie riviste preferite. Da lì mi sono sbizzarrita con formine e decorazioni e alla fine ne è venuto un bel vassoio di dolcetti, molto belli si ma soprattutto molto buoni. In questo periodo dell’anno potrebbero tornare utili per fare qualche regalino natalizio, no?

Ingredienti
3 tazze 1/4 di farina 00
1 tazza di zucchero
300g burro ammorbidito
3 uova
1 pizzico di sale
50 -100g mirtilli rossi essiccati

Per la decorazione
cioccolato fondente
zucchero a velo
succo di limone
violette candite
confettura di prugne

Preparazione
Combinare la farina e lo zucchero e impastare con il burro fino ad avere un composto sbricioloso. Aggiungere le uova ed impastare fino ad avere una palla di pasta omogenea. Dividere l’impasto in due parti uguali. Aggiungere ad una delle due parti di pasta i cranberries essiccati. Avvolgere ognuno dei due impasti in della pellicola e lasciar riposare per 30 minuti.

Trascorsi i 30 minuti, stendere l’impasto semplice su una piano infarinato fino ad uno spessore di 1/2 cm. Ritagliare la pasta con le formine (per me rettangolari, rotonde e a ciambella), disporre le forme su una teglia rivestita di carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 160°C fino a doratura (circa 15 minuti).

DSC_0726aa copy

Nel frattempo stendere l’impasto con i mirtilli rossi (sempre fino ad uno spessore di 1/2 cm), ritagliare la pasta con le formine (per me a forma di rombo)  e disporre i biscottini su un’altra teglia rivestita di carta forno, pronti per essere infornati non appena gli altri saranno cotti.

Una volta sfornati far raffreddare e decorare a piacere.

Le mie decorazioni

Io per la decorazione ho sciolto nel micronde del cioccolato fondente al 70% .Ho ricoperto una parte di biscotti con il cioccolato e li ho poi decorati con violette candite spezzettate (hanno riscosso grande successo!).

Un’altra parte di biscotti l’ho decorata semplicemente facendo colare a filo il cioccolato fuso sulla superficie del biscotto. Sempre con il cioccolato poi ho fatto dei sandwich, spalmando la crema tra due biscotti.

I biscotti tondi e quelli a ciambella li ho usati per fare altri sandwich, ma stavolta con la confettura di prugne.

Infine per i biscotti ai mirtilli rossi (i miei preferiti) ho fatto una velocissima glassa unendo il succo di limone e lo zucchero in polvere. Io ho fatto ad occhio, tenete presente che non deve essere troppo liquida. L’ho poi colata sui biscotti (mi sono aiutata con uno stecchino) e ho lasciato indurire.

“Biscuit Dough”, Dish, December-January 2011

4 commenti

  • Comment author
    letiziando 6 Dicembre 2012@16:00

    Dierei utilissimi visto il periodo natalizio che incombe a grandi passi 🙂 Foto meravigliose come sempre.

    baci

  • Comment author
    Sere 6 Aprile 2013@12:58

    Ciao!
    Volevo chiederti quanto intendi per una tazza di zucchero e di farina.. Più o meno quanti grammi sono?
    Ti ringrazio! 🙂

    • Comment author
      Roberta 4 Maggio 2013@16:01

      Ciao Serena,

      considera una tazza di circa 250-300g !

Lascia un commento per Sere Non lasciare il commento

XHTML: Puoi utilizzare i tag e gli attributi HTML seguenti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Invia