Pancake con fragole e banane

La ricetta base di questi pancake la trovai circa un paio di anni fa su un gruppo Facebook, quando cercavo idee per merende sane e senza zuccheri aggiunti per mia figlia (mi spiace non ricordo chi ne fosse l’autore, ma sono pronta ad aggiungere i credits se qualcuno la riconoscesse).

A dire il vero ultimamente i pancake lì preferisco in versione senza uova, tuttavia con questa ricetta vengono belli gonfi e quando ci va qualcosa di più morbido li preparo. Stavolta li ho guarniti con fragole e banane a fettine, che aggiungono una piacevole nota dolce.

Io li servo con creme 100% di frutta secca, in questo caso di anacardi, ma vanno benissimo anche mandorle e nocciole.

Ingredienti

130g farina di farro (o altro cereale)

100g di yogurt di soia al naturale (o altro tipo di yogurt bianco)

70g di latte di soia senza zucchero (o altro tipo di latte)

10g lievito in polvere per dolci

1 uovo

Un pizzico di sale

Una spolverata di cannella

Fragole e banana a fettine per guarnire

Procedimento

1. Sbattere l’uovo, unire il latte e lo yogurt e amalgamare.

2. In un’altra ciotola unire farina, lievito in polvere, sale e cannella.

3. Unire gli ingredienti umidi a quelli secchi e amalgamare bene finché non ci sono più tracce di farina né grumi. La pastella risulterà piuttosto sostenuta.

4. Versare la pastella a cucchiaiate su una piastra antiaderente calda. Guarnire il lato superiore con le fettine di frutta fresca e lasciar cuocere un paio di minuti o fino a doratura. Rigirare il pancake e far cuocere un altro paio di minuti.

5. Guarnire con crema di frutta secca, sciroppo d’acero, miele o quello che più vi piace.

2 commenti

  • Comment author
    Irene 24 Marzo 2021@19:01

    Ciao Roby! Che bello che hai ripreso a scrivere nel tuo blog. Ti seguiremo in tutte le tue gustose ricette

    • Comment author
      Roberta 1 Aprile 2021@18:09

      Grazie Irene, sono felice di aver ricominciato! 🙂

Lascia un commento per Roberta Non lasciare il commento

XHTML: Puoi utilizzare i tag e gli attributi HTML seguenti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Invia