Categoria "Ricette della tradizione"

Risotto alla zucca

risotto zucca

Per la serie “ricette di stagione” ecco un buon risotto alla zucca, un grande classico della cucina italiana.

Ingredienti (per 2 persone)
200 g riso roma o vialone nano
500 g zucca gialla già pulita
brodo vegetale (800 ml circa)
1/2 cipolla
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
parmigiano grattugiato q.b.
pepe q.b.
sale q.b.
noce moscata q.b.

Preparazione
Tritare finemente la cipolla, pulire la zucca eliminando la buccia e i semi e tagliarla a dadini. Far imbiondire la cipolla in una casseruola con l’olio e, quando la cipolla avrà acquistato colore, aggiungere la zucca. Salare, coprire con un coperchio e lasciar cuocere fino a che la zucca sarà cotta. Aggiungere a questo punto il riso e far tostare per un paio di minuti. Bagnare con un mestolo di brodo caldo e ripetere l’operazione quando il brodo si sarà ristretto. Ripetere l’operazione fino a a quando il riso non sarà cotto. Aggiustare di sale se necessario, spegnere il fuoco e aggiungere il parmigiano, il pepe e come tocco finale una grattata di noce moscata.

Mozzarella in carrozza

Mozzarella in carrozza

Ecco una sfiziosissima ricetta per mangiare la mozzarella in un modo diverso dal solito…ottima come piatto unico o, in versione mignon, anche come antipasto.

Ingredienti per 2 persone:
1 mozzarella grande
1 uovo ben sbattuto
1 bicchiere di latte
3 fette grandi di pane casareccio
farina q.b.
pan grattato q.b.
sale
olio d’oliva (per friggere)

Preparazione:
Prendere 4 piatti fondi e disporre in ognuno rispettivamente il bicchiere di latte,  la farina, l’uovo ben sbattuto e il pan grattato. Tagliare il pane a fette dello spessore di circa 1 cm e poi dividerle a metà (se le fette sono piccole non è necessario farlo). Affettare la mozzarella. Prendere due fette di pane, bagnarle nel latte, passarle nella farina e poi nell’uovo. Porre su una delle fette la mozzarella e coprire con la seconda fetta di pane. Passare il panino di pane e mozzarella nel pangrattato facendo attenzione coprire anche i bordi. Ripetere il procedimento con le restanti fette di pane.

Cuocere i panini in olio ben caldo fino a quando saranno dorati. Servire su carta assorbente e mangiare caldi.

Crostata di ricotta di Pasqua

torta di ricotta

Lo so, siamo un po’ fuori stagione per questa torta, ma è così buona!! La ricetta della pasta frolla l’ho imparata da mia nonna, ed è decisamente la più buona che abbia mai mangiato, quindi vi straconsiglio di provarla anche per altri tipi di torte!

Ingredienti per la pasta frolla:
600 g farina
6 uova ( 4 tuorli e 2 uova intere)
300 g zucchero
300 g strutto
buccia di limone grattugiata
1 cucchiaino si bicarbonato ( o in alternativa una bustina di pane degli angeli)
burro per la tortiera

Per la farcitura:
1 vasetto di grano precotto ( circa 550 g )
700 ml latte
1 kg di ricotta romana
4 uova
1 bicchiere di zucchero
canditi a piacere
scaglie di cioccolato a piacere
1 bicchiere di liquore per dolci ( maraschino, rum, sambuca o strega)
1 vasetto di grano precotto

Preparazione:
Far bollire il grano precotto nel latte, lasciando cuocere lentamente fino a quando il latte non si sarà asciugato e mescolando di tanto in tanto. Lasciare riposare finchè non sarà freddo.

Per la preparazione della pasta frolla, disporre la farina a fontana su una spianatoia ed aggiungere tutti gli ingredienti. Mischiare bene ed impastare finchè la pasta non risulterà soda e liscia e lasciare riposare in frigo per un’ora.

Passare la ricotta al setaccio, aggiungere solo i tuorli delle 4 uova e conservare da parte i bianchi. Aggiungere lo zucchero (circa un bicchiere per un impasto non troppo dolce, ma il quantitativo può variare in base ai gusti), i canditi e le scaglie di cioccolato a piacere e il liquore per dolci. Amalgamare bene il tutto e lasciare riposare per circa 30 minuti. Poco prima di utilizzare l’impasto, aggiungere i bianchi montati a neve fino a quando la crema di ricotta non risulterà morbida. E’ importante montare bene il bianco altrimenti l’impasto diventa troppo liquido.

A questo punto imburrare la tortiera e preparare la base di pasta frolla. Versare la crema di ricotta e coprire con delle strisce di pasta frolla come per una normale crostata. Infornare in forno preriscaldato a 150° finchè non risulterà dorata.