Tag "caffè"

Torta fredda al caffè

Spuma al caffè

Sembra un cheesecake, ma non lo è! La ricetta originale prevedeva una spuma al caffè su una base di pan di spagna, ma io l’ ho sostituito con la base biscottata tipica del cheesecake. Tuttavia, non c’è la minima traccia di formaggio nella crema, o meglio spuma al caffè, che risulta quindi più morbida e delicata.

Ingredienti
400g biscotti Digestive
100g burro
3 tuorli
150ml latte
50ml caffè amaro
300ml panna fresca + 50ml circa per la decorazione
5g gelatina in fogli
60-70g zucchero semolato

Preparazione
Sbriciolare i biscotti e amalgamarli con il burro fuso. Disporre i biscotti sulla base di una teglia a cerniera, livellandoli bene cercando di fare uno strato omogeneo. Conservare in frigorifero.

Fare ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Mescolare i tuorli con lo zucchero in una pentola e versare a filo il latte caldo mischiato con il caffè. Porre la pentola sul fuoco e lavorare il composto con una frusta a mano in modo che si incorpori aria e quindi si monti. Al primo accenno di ebollizione, togliere la crema dal fuoco, sciogliervi la gelatina strizzata e far raffreddare trasferendo la crema in un contenitore freddo appoggiato in un altro pieno di cubetti di ghiaccio. Mescolare spesso affinché non si formi la pellicola in superficie. Quando la crema sarà fredda, incorporare la panna montata, mescolando sempre dall’alto verso il basso.

Versare la mousse sulla base biscottata e far rassodare in frigorifero per almeno un paio di ore. Quando sarà abbastanza rassodata (o se preferite prima di servirla), decorare con dei ciuffetti di panna guarniti con chicchi di caffè e cioccolatini triangolari disposti a raggiera.

Ricetta tratta e riadattata dal vol.3 della “Scuola di Pasticceria” dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

 

Con questa ricetta auguro a tutti voi un buon 2011!!!

Gelatina di caffè

Gelatine di caffè

Devo dire la verità, io non sono una grande amante del caffè, lo bevo molto di rado, però questa ricetta mi è sembrata proprio carina ed ho voluto provarla. L’ho ripresa dal Vol. 19 della “Scuola di Pasticceria” dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani…la mia adorata enciclopedia dei dolci!

Ingredienti
2 fogli di gelatina in fogli (colla di pesce)
4dl caffè
30g zucchero di canna
2 dl latte
1 bacca di vaniglia
cioccolatini per decorare

Preparazione
Immergere 1 foglio di colla di pesce in acqua fredda per 15 minuti. Scaldare il caffè aggiungendo lo zucchero di canna, senza far bollire. Togliere dal fuoco ed aggiungere la colla di pesce ben strizzata. Mescolare bene per far sciogliere la gelatina. Suddividere il composto in 4 tazzine e riporre in frigo per 2-3 ore.

Trascorse le 2-3 ore, mettere il secondo foglio di colla di pesce in acqua fredda per 15 minuti. Scaldare il latte con una bacca di vaniglia e togliere dal fuoco prima che raggiunga l’ebollizione. Aggiungere la colla di pesce strizzata e mescolare bene. Far intiepidire il composto e poi versare sulle gelatine di caffè preparate in precedenza. Riporre in frigo per altre 2-3 ore . Guarnire con un cioccolatino.

Io mi sono divertita a fare degli strati di colori diversi. Potete sbizzarrirvi anche voi aggiungendo magari un goccio di caffè al latte caldo e seguendo sempre il procedimento sopra descritto.

Gelatine di caffè

Torta Aussie

Torta I Love Cooking

Per festeggiare il primo anniversario di I Love Cooking volevo fare un dolce davvero speciale, qualcosa di diverso dal solito e, notando la carenza di ricette cioccolatose sul blog (c’erano solo i muffins al cioccolato!), ho pensato ad una bella torta in cui  ho concentrato tutto il cioccolato mancato fino ad ora! :)

Il dolce è stato un vero esperimento: non avevo una ricetta di riferimento, ho preso diversi spunti e poi ho messo tutto insieme; mi mancavano anche alcuni utensili (come lo sbattitore elettrico, che ho sostituito con un frullatore ad immersione) e ho dovuto sostituire alcuni fidati ingredienti che si trovano in Italia con altri leggermente diversi (ad esempio per la panna ho usato la “thick cream” che rispetto alla nostra panna fresca è molto più densa); Il risultato finale però non è stato compromesso, anzi direi che la torta ha avuto grande successo…Non vi resta che provarla di persona!

Torta I Love Cooking

Ingredienti
Base
4 uova
230g farina
90g burro
125ml latte
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino bicarbonato
2 cucchiaini pane degli angeli
250g cioccolato fondente
200g zucchero

Panna al caffè
250 ml panna fresca
3 cucchiai zucchero a velo
3 cucchiaini caffè solubile

Crème ganache
300 ml panna fresca
300g cioccolato fondente

Procedimento
Sciogliere il cioccolato spezzettato a bagnomaria e lasciarlo raffreddare. Setacciare in una ciotola farina, bicarbonato, pane degli angeli e sale. In un altro contenitore, amalgamare bene il burro con lo zucchero creando un composto spumoso. Aggiungere le uova, una per volta, sempre mescolando. Versare gli ingredienti asciutti nel composto di uova, burro e zucchero e mescolare bene. Infine aggiungere il latte e il cioccolato sciolto.

Imburrare una teglia (io ne ho usata una di 20cm di diametro) e versarvi dentro il composto. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 50-60 minuti.

A cottura ultimata tagliare la torta orizzontalmente in modo da ricavarne due strati. Lasciar raffreddare.

Preparare la crème ganache versando la panna in una pentola e facendola scaldare per circa 1 minuto. Prima che la panna raggiunga il bollore, toglierla dal fuoco e aggiungere il cioccolato grattato.  Mescolare per far sciogliere completamente il cioccolato.

Torta I Love Cooking

Riporre metà della crema così preparata in frigo (verrà in seguito montata), conservando invece la restante a temperatura ambiente.

Preparare la panna al caffè versando il caffè solubile  nella panna liquida. Mescolare in modo che il caffè si sciolga e in seguito montare la panna.

Togliere la crème ganache dal frigo e montarla leggermente con un frullino elettrico o con una frusta a mano.

Ricoprire il primo strato della torta con metà della panna al caffè e qualche cucchiaio di crème ganache montata. Ripetere lo stesso procedimento anche per il secondo strato di torta.

Una volta farcita la torta, versare sulla superficie la crème ganache non montata (quella che era rimasta fuori dal frigo) e stenderla in modo che copra bene anche i bordi. Decorare in fine con scaglie di cioccolato.

Torta I Love Cooking

Con questa ricetta partecipo al contest “La torta della bontà

La torta della bontà Al cibo commestibile