Tag "mele"

Pie di rabarbaro e mele

Rhubarb and apple pie

Sono finalmente riuscita a fare una ricetta che avevo adocchiato da tanto! Questa pie l’ho trovata sul “The CSIRO total wellbeing diet”, un ricettario australiano che gironzolava per casa e di cui mi sono momentaneamente appropriata :). La cosa che mi ha entusiasmato di più di questa ricetta è che mi ha permesso di usare un ingrediente che non avevo mai usato fino ad ora, il rabarbaro appunto. Qui, nonostante non sia di stagione, si trova abbastanza facilmente (in Italia lo dovreste trovate in questo periodo…è nella lista dei prodotti di stagione di giugno! ). Prima di cucinarlo ho dovuto fare qualche ricerca sul web, scoprendo che si mangiano solo i gambi e che le foglie vanno eliminate (contengono acido ossalico) e che ha anche proprietà medicinali. A livello estetico poi mi piace molto, il suo caratteristico colore rosso in cottura si diffonde anche agli altri ingredienti, dando questo bel colore brillante.

La ricetta originale da delle dosi un po’ diverse e invece dello zucchero prevede un dolcificante (Equal). Io ho preferito il normalissimo zucchero, ma direi che usando delle mele dolci ( e considerando l’uso del succo di mela che è già un po’ dolce di suo) dello zucchero si può anche fare a meno!

Rhubarb and apple pie

Ingredienti (per 2 persone)
2 mele
1 mazzetto di rabarbaro
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di zucchero
1 bicchiere di succo di mela
la scorza di 1/2 limone
cannella

per la pasta all’olio
100g farina
un pizzico di sale
3 cucchiai di olio evo
50 ml di acqua fredda
latte per spennellare la pasta

Procedimento
Preparare la pasta all’olio disponendo la farina e il sale in un ciotola. Aggiungere l’olio e lavorare con le mani. Dovrà risultarne un composto grumoso. Aggiungere l’acqua fredda poco per volta e mischiare. Impastare velocemente e lasciar riposare l’impasto coperto con una canovaccio per circa un’ora.

Nel frattempo sbucciare le mele e tagliarle a fette spesse. Disporre in una pentola capiente le mele, lo zucchero, il succo di mela, il succo di limone e la scorza, l’estratto di vaniglia e la cannella a piacere. Lasciar cuocere facendo bollire lentamente per 10 minuti o fino a che le mele saranno morbide ma ancora integre. Aggingere il rabarbaro lavato e tagliato a tocchetti di circa 4 cm e cuocere per altri 2 minuti. A cottura ultimata rimuovere dal fuoco e versare il tutto in una pirofila da forno*.

Stendere la pasta all’olio preparata in precedenza in una sfoglia abbastanza grande da poter ricoprire la pirofila. Disporla sulla pirofila fissando la pasta ai bordi facendo pressione con le dita ed eliminando eventuali eccessi. Spennellare la superficie della pasta con un goccio di latte e cuocere in forno preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti.

*La mia pirofila era un po’ troppo alta, ma era l’unica che avevo in casa. Se ne avete una con i bordi più bassi, usate quella, oppure in alternativa potete fare delle monoporzioni negli stampini da soufflé.

Plumcake soffice

Plumcake soffice

Questa ricetta non era stata pensata per essere pubblicata sul blog, è nata in modo abbastanza improvviso per soddifare la mia incredibile voglia di dolce. Per questo l’ho fatta un po’ così, mischiando gli ingredienti ad occhio e sperando che ne venisse fuori qualcosa di buono. Il risultato però è andato oltre ogni mia aspettativa…un plumcake sofficissimo dal sapore delicato..e allora mi son detta “perchè non pubblicarla?”…se non serve a voi, sicuramente servirà a me per ricordarmi in futuro come l’ho fatta! Il problema però è che per ora sono in una cucina “in prestito” in cui mancano molti utensili…Lo sbattitore elettrico è arrivato giusto in tempo per farmi risparmiare un po’ di fatica con la frusta a mano, ma la bilancia, quella proprio non c’è! Il risultato è che ho fatto tutto a occhio con dei bicchieri, per questo non ho le dosi precise in grammi di tutti gli ingredienti.   Ho cercato di rimediare misurando la capacità dei bicchieri che ho usato in modo da darvi un’idea di quanto sono grandi, così se decidete di provarla sapete come regolarvi!

Utensili
1 bicchiere piccolo con una capacità di 230 ml
1 bicchiera grande con capacità di 340 ml

Ingredienti
3 uova
150ml latte
40 ml olio evo
40ml burro fuso
1 bicchiere piccolo di zucchero (più o meno pieno a seconda dei gusti )
1 bicchiere grande pieno di farina + 1 cucchiaio abbondante
3 cucchiaini di pane angeli
Il succo di uno spicchio di limone
1/4 di mela tagliata a fette sottilissime
burro per la tortiera

Procedimento
Sbattere in una ciotola lo zucchero con le uova per almeno 5 minuti. Il composto dovrà risultare gonfio e di colore chiaro. Aggiungere il burro fuso mischiato con l’olio d’oliva ed amalgamare. Aggiungere il latte e, continuando a mischiare con lo sbattitore, introdurre la farina setacciata e il lievito per dolci. Versare il succo di limone e infine distribuire il composto in una teglia per plumcake imburrata. Disporre sulla superficie le fettine di mela. Non devono ricoprire tutta la superficie, è sufficiente metterne una striscia centrale. In cottura “affonderanno” nell’impasto e, se disposte bene, ogni fetta di plumcake avrà il suo spicchio di mela. Cuocere in forno preriscaldato a 160°C per 30 minuti.

Plumcake soffice

Crumble di mele

L’avete mai provato il crumble? se la risposta è no…dovete assolutamente rimediare! Oltre ad essere molto gustoso, ha il vantaggio di essere un dolce leggero, dal momento che l’ingrediente principale è la frutta, che però all’occorrenza può essere arricchito da una buona crema inglese, una pallina di gelato o panna montata.

In più, io lo considero un po’ come un dolce “salvagente” perchè basta davvero poco per farlo, sia in termini di tempo che di ingredienti!

crumblesss

Ingredienti (per 4 persone)
2 mele golden
1/4 limone
cannella in polvere
40 g burro
90 g farina
1 cucchiaio zucchero
4 pirottini per sufflé o muffins

Procedimento
Sbucciare le mele e tagliarle a tocchetti di 1 cm circa e cospargerle con il succo di 1/4 di limone e la cannella in polvere. Mettere le mele così condite nei pirottini. In una ciotola lavorate il burro, la farina e lo zucchero in modo da amalgamare il tutto. L’impasto dovrà risultare farinoso e dovrà essere sbriciolato sopra le mele, senza schiacciarlo.

Infornare l’apple crumble per 20-30 minuti a 200°. Quando le mele saranno cotte e la superficie dorata, sformate il dolce su un letto di crema pasticcera oppure guarnire con la panna.

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Panna cioccolato e fantasia