Crêpes alla barbabietola con crema di caprino, noci tostate e basilico fresco

crepes rosse4

Dopo due ricette dolci è ora di fare un salto indietro nel menù speciale e proporvi uno sfizioso antipasto. Circa un mese prima della cena organizzata per i miei amici, ho comprato ad una fiera un piccolo ricettario su stuzzichini ed antipasti che si è rivelato una fonte di ispirazione incredibile, infatti tutti gli antipasti del menù speciale (ad eccezione dei cavoletti di Bruxelles con prosciutto gratinato) li ho presi da lì! Il libro non ce l’ho qui con me adesso, quindi per i riferimenti precisi vi chiedo un po’ di pazienza…tempo una settimana e aggiornerò il post!

Questi rotolini in particolare mi hanno intrigata appena li ho visti sia per la particolarità degli ingredienti sia per i colori.  La ricetta è abbastanza semplice da preparare, l’unico accorgimento è quello di fare attenzione nel girare le crêpes durante la cottura perchè sono un pochino più delicate di quelle classiche, quindi tendono a rompersi più facilmente. Per la fase di “arrotolamento” invece non ci sono problemi, basta farle riposare per qualche ora prima di usarle (io le ho fatte il giorno prima).

Ingredienti
2 barbabietole piccole, già cotte e conservate in sottovuoto
1 spicchio di aglio
125g farina
2 uova
375 ml di latte
30g di burro fuso freddo + burro per la piastra
100g gherigli di noce tostati
200g formaggio di capra cremoso
foglie di basilico fresco

ProcedimentoAffettare le barbabietole e frullarle con il minipimer insieme allo spicchio di aglio e un pizzico di sale. Versare la farina in una ciotola e fare un buco al centro. Aggiungere gradualmente le uova, il latte e il burro fuso, mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere la barbabietola, mescolare bene, coprire e lasciar riposare per 30 minuti.

Spargere le noci su una teglia e tostarle per 5 minuti in forno preriscaldato a 200°C. Tritarle finemente.

Sciogliere un cucchiaino di burro in una teglia antiaderente dal fondo spesso. Versare un mestolo di impasto stendendolo bene. Cuocere per 1-2 minuti fino a che non compaiono delle bollicine ai bordi. Staccarlo delicatamente con una paletta e girarlo cuocendo dall’altro lato per 1 minuto. Ripetere il procedimento fino a terminare la pastella.

Lavorare il formaggio di capra fino a renderlo cremoso. Adagiare una crêpe ormai fredda sul piano di lavoro e spalmarla con il formaggio. Aggiungere un po’ di noci tritate e qualche fogliolina di basilico. Arrotolare delicatamente ma stringendo bene e avvolgere con la pellicola. Ripetere con le restanti crêpes. Lasciar riposare in frigo per un ora. Togliere dalla pellicola, eliminare le estremità di ogni rotolo e tagliare in fettine da 2 cm.

crepes rosse5

Fonte: Sfiziosi Aperitivi e Stuzzichini, Art Book

Con questa ricetta partecipo al contest di Stefania “Il contest a Colori”

19 commenti

  • Comment author
    Ely 22 marzo 2011@12:23

    wowwww che spettacolo!!!!!! te li copio ho appena comperato le barbabietole! che meraviglia! baci

  • Comment author
    letiziando 22 marzo 2011@12:48

    Capolavoro “artistico” commestibilmente gustoso ed originale. Abbinamenti che stuzzicano degnamente prima la vista che mette in moto la Signora Gola.
    Tutto perfetto :)

  • Comment author
    Roberta 23 marzo 2011@10:03

    @ Ely: allora questa ricetta è capitata a fagiolo!!! Fammi sapere che ne pensi se le provi! 😉

    @ Leti: i tuoi commenti sono sempre così poetici che è un doppio piacere leggerli! grazie!

    Un bacio a tutte e due

  • Comment author
    stefania 23 marzo 2011@19:01

    Hai ragione! E’ un’idea davvero stuzzicante e appetitosa! Grazie per aver partecipato, ti aspetto con altre coloratissime ricette
    Stefania

  • Comment author
    Giovanna burroealici 24 marzo 2011@23:03

    troppo belle! bravissima!

  • Comment author
    Francesca 29 marzo 2011@00:08

    Uauuu!! Ma sono troppo belli questi rotolino tutti rossi, tra l’atro mi hai dato l’ispirazione x usare la barbabietola che non so mai come farla! A presto :-)

  • Comment author
    Cook is Good 30 marzo 2011@19:32

    originalissima questa ricetta, ci piace! In bocca al lupo per il contest, Giorgia & Cyril

  • Comment author
    Roberta 3 aprile 2011@19:36

    Grazie a Giovana e Francesca!
    @ Cook is Good: grazie e crepi il lupo 😉

  • Pingback: Millefoglie di barbabietola e menta | I Love Cooking

  • Comment author
    Lo Ziopiero 9 maggio 2011@08:34

    Ciao. Queste crepes mi hanno subito attratto e alla fine le ho fatte anche io, con qualche piccolisima variante. Se ti interessa le ho appena pubblicate:
    http://ipasticcidelloziopiero.blogspot.com/2011/05/crepes-rosse-alla-barbabietola.html

    :))

  • Comment author
    mariabianca 9 maggio 2011@12:49

    Ma sono stupende!!!
    Non ci conosciamo perchè ho aperto un blog da poco e se ti va di visitarlo mi farebbe piacere.

  • Comment author
    Roberta 9 maggio 2011@15:02

    @Ziopiero: sono subito venuta a guardare da te, bellissima anche la tua versione!

    @mariabianca: Piacere allora, passo con piacere a salutarti :)

  • Comment author
    stefania 23 maggio 2011@15:27

    Credo tu già lo sappia, comunque …
    http://ipasticcidelloziopiero.blogspot.com/2011/05/settimana-dei-contest-le-finaliste-dei.html

    complimenti. Mercoledi lo zio pubblicherà le migliori tre e venerdi da me troverai la vincitrice.
    Ciao

  • Comment author
    Roberta 23 maggio 2011@16:13

    Grazie Stefania, non lo avevo ancora visto :)!!

  • Comment author
    giada 24 maggio 2011@11:29

    Complimenti, bellissima foto e ricetta! Da provare =)

  • Comment author
    Francesca 10 ottobre 2013@19:59

    Bellissimo piatto, amore a prima vista! Sto cercando ricette sfiziose con la barbabietola e sono finita qui con molto piacere…
    :-)

    • Comment author
      Roberta 28 ottobre 2013@20:02

      Grazie Francesca! Questa ricetta è stato un esperimento veramente ben riuscito! Se ti posso dare un consiglio, non omettere l’aglio dalla pastella per le crepe perchè da quel quid in più che le rende perfette!

  • Pingback: Il Contest a colori

Lascia un commento

XHTML: Puoi utilizzare i tag e gli attributi HTML seguenti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Invia